Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

From Brussels with Love. The Production of Culture

Diploma 2022

 
From Brussels with Love. The Production of Culture
  • Direttore del Diploma
    • Kersten Geers
  • Coordinamento
    • Monica Sciarini
  • Assistente
    • Jelena Pancevac

Cinque anni fa un’indagine del “New York Times”, intitolata Perché Bruxelles è la nuova Berlino?, confermava una tendenza in atto nella capitale belga, dove artisti da tutto il mondo si riversano in città, si aprono gallerie e si tengono eventi. Come per tanti altri posti che hanno sperimentato un trend simile, si possono individuare molte ragioni di questa fioritura culturale, che tuttavia si riconducono semplicemente alle condizioni stesse della città: cosmopolita e poco costosa. E inoltre, con spazi disponibili. Al di là dei luoghi d’arte visibili – musei e gallerie, teatri e sale da concerto, istituzioni consolidate o spazi industriali riconvertiti – ci sono posti dove gli artisti possono vivere e lavorare, uscire e scambiarsi idee. La produzione di cultura avviene (anche) in locali e salotti, uffici e loft, studi e atelier. Il nostro obiettivo è indagare questi spazi e identificare un prerequisito urbano per una categoria così sfuggente come la cultura. Inoltre, vogliamo esaminare come ci siano tipologie spaziali che possono venire finalizzate a nuovi utilizzi (culturali). In questo progetto di Diploma ogni atelier si occuperà di un particolare tipo di spazio, scegliendo tra circa 150 siti che a Bruxelles negli anni passati sono stati oggetto di concorsi di architettura. Al lavoro daranno un contributo anche numerosi artisti che vivono e lavorano a Bruxelles, confrontandosi con le tipologie spaziali proposte. La nostra speranza è che il Diploma non solo stabilisca un nesso significativo tra la produzione della cultura e il ruolo strumentale dell’architettura all’interno di questo processo, ma che nel suo insieme fornisca anche un ritratto alternativo della città, contribuendo alla sua storia culturale.

  • Professori di Atelier
    • Francisco e Manuel Aires Mateus
    • Walter Angonese
    • Michele Arnaboldi
    • Valentin Bearth
    • Riccardo Blumer
    • Martin Boesch
    • Frédéric Bonnet
    • Marc Collomb
    • Yvonne Farrell & Shelley McNamara
    • Kersten Geers
    • Bijoy Jain
    • Quintus Miller
    • João Nunes & João Gomes da Silva
    • Valerio Olgiati
    • Muck Petzet
    • Jonathan Sergison